Il tuo amico a quattro zampe in ufficio

28 feb 2022

Servizi

Da diversi sondaggi, fatti nel corso del tempo su questo argomento, è emerso chiaramente che la maggior parte dei lavoratori sarebbero ben lieti di poter portare il proprio cane in ufficio. I benefici di questa convivenza sono molteplici: la presenza degli animali rende il clima meno formale e più rilassato e il contatto anche solo visivo con gli animali, per non parlare dell’effetto che possono avere coccole e carezze, consente di stemperare in un istante eventuali momenti di tensione o stress. Il risultato è un ambiente di lavoro più sereno, che consente all’intero team di lavorare meglio. Alcune persone lo considerano addirittura uno tra i primi benefit che la propria l’azienda possa concedere in un'ottica di miglioramento della qualità della vita. Sebbene in azienda il tuo ruolo sia soprattutto quello di portare a termine il lavoro da fare, avere il tuo cane intorno comporta numerosi benefici (sia mentali che fisici) per te e per lui. Al momento non esiste una specifica legge che regolamenti la presenza del proprio cane sul posto di lavoro, né che la vieti. Sono le singole aziende a decidere se è possibile o meno farlo e a stabilire le regole da rispettare. Anche perché, per permetterlo, gli uffici dovrebbero essere adeguatamente attrezzati. Per rendere questa esperienza piacevole per tutti, è quindi fondamentale tenere presenti una serie di fattori e accorgimenti da adottare prima di portare il tuo cane in ufficio. Noi di Régie Solutions possiamo affiancarvi in tutte le fasi del processo e far sentire il tuo peloso a suo agio.

Logo Final Misto fondo blue_edited_edite
  • Grey LinkedIn Icon